Caseificio Cortijo de Pavón

Quesería Cortijo de Pavón + Queserías de Gran Canaria
Quesería Cortijo de Pavón + Queserías de Gran Canaria
Quesería Cortijo de Pavón + Queserías de Gran Canaria
Quesería Cortijo de Pavón + Queserías de Gran Canaria

Uno dei formaggi più particolari della Spagna

Nella regione settentrionale dell’isola di Gran Canaria si produce uno dei formaggi più particolari della Spagna. Sotto la Denominazione di Origine Protetta Queso de Flor de Guía e Queso de Guía, questi formaggi vengono prodotti miscelando latte di mucca, pecora e, in misura minore, di capra. La loro crosta è inconsistente, giallastra, e possiede un interno cremoso e oleoso dal gusto leggermente amaro. La fermentazione avviene con il fiore del cardo, che è tagliato tra aprile e maggio ed è usato in dosi appropriate per la cagliatura.

Ricette di formaggio centenario su legni di pino e castagno

Situato nel villaggio di Santa María de Guía, il caseificio Cortijo de Pavón impiega due tecniche per produrre il cosiddetto formaggio di fiore, utilizzando come caglio i bozzoli del fiore del cardo, e il formaggio di caglio, per il quale si usa lo stomaco del capretto essiccato e tritato. Per produrre il formaggio di Media Flor, si utilizza la cagliata e il fiore di castagno che gli conferisce un sapore più dolce. Le forme per il formaggio sono fatte di legno di pino di tea, di pino di riga, castagno e noce, ornate al centro con motivi geometrici che identificano ciascun caseificio.

Isla Gran Canaria

Lluvia

IL MIGLIOR
CLIMA DEL MONDO
SCOPRI PERCHÉ

SCOPRI QUI LE ESPERIENZE DI ALTRI VIAGGIATORI.

DISCOVER