Villaggio di Artenara

Artenara località incantevoli di Gran Canaria
Artenara località incantevoli di Gran Canaria
Artenara località incantevoli di Gran Canaria
Artenara località incantevoli di Gran Canaria
Artenara località incantevoli di Gran Canaria

Un incantevole villaggio nel nord di Gran Canaria

Artenara è la località più alta di Gran Canaria. Circondata da un’accidentata orografia che lo scrittore Miguel de Unamuno definì “tempesta pietrificata”, è un immenso balcone naturale sulla Riserva della Biosfera di Gran Canaria. Da Artenara si gode di un’incomparabile vista sui due simboli dell’isola: il Roque Nublo e il Roque Bentayga, centro spirituale degli aborigeni. È un luogo di vette, tranquillo e in cui prendersi una pausa dalle zone più rumorose della costa.

Un luogo circondato da un delizioso paesaggio di rocce e pinete

Artenara invita a percorrerla nell’ombrosa natura del Parco Naturale Pinar de Tamadaba. Il visitatore curioso potrà sentire come si viveva fino a non molti decenni fa nelle case grotta, tipiche della zona, molte delle quali riconvertite in agriturismi. O viaggiare nel passato pre-europeo nel complesso archeologico di Acusa. Nella sua architettura spiccano le sue piccole case, sobrie e funzionali, senza grandi artifici ma con la mescolanza di stili che apportarono i conquistadores europei. Per le torri della chiesa di San Matías si utilizzò pietra rossa estratta a Tamadaba.

Isla Gran Canaria
Patrimonio

Patrimonio

Lluvia

IL MIGLIOR
CLIMA DEL MONDO
SCOPRI PERCHÉ

SCOPRI QUI LE ESPERIENZE DI ALTRI VIAGGIATORI.

DISCOVER