Immergersi tra i relitti di Mogán

Bucear en los pecios de Mogán, en Gran Canaria
Bucear en los pecios de Mogán, en Gran Canaria
Bucear en los pecios de Mogán, en Gran Canaria
Bucear en los pecios de Mogán, en Gran Canaria
Bucear en los pecios de Mogán, en Gran Canaria

‘Cermona II’ e ‘Pecio Viejo’ nel sud-est di Gran Canaria

I relitti di Mogán sono due imbarcazioni affondate ad appena 40 metri di distanza l’una dall’altra, vicino al litorale di Puerto de Mogán, nel sud-est di Gran Canaria. Le due navi furono affondate appositamente allo scopo di incrementare il turismo subacqueo. Il meno smantellato e più fotogenico di essi è il ‘Cermona II’, di 32 metri di lunghezza e affondato nel 2002. Quello conosciuto come ‘Pecio Viejo’ è un ammasso di metallo circondato da vita marina in abbondanza.

Immersione accanto al sottomarino giallo di Puerto de Mogán

Il fondale che circonda i relitti è un’affascinante ed ampia distesa di sabbia di 21 metri di profondità massima. La visibilità e le solitamente scarse correnti della zona permettono di compiere un’immersione facile e adatta a tutti i livelli, che può comprendere anche le due navi. L’incanto proprio dei relitti si completa con la presenza di un grande banco di grugnitori, pesci trombetta e pastinache, e la tradizionale visita al sottomarino giallo per passeggeri con base a Puerto de Mogán.

Isla Gran Canaria
Basso

Basso

21 m.

21 m.

Lluvia

IL MIGLIOR
CLIMA DEL MONDO
SCOPRI PERCHÉ

SCOPRI QUI LE ESPERIENZE DI ALTRI VIAGGIATORI.

DISCOVER