Ci sono luoghi così speciali da suscitare emozioni difficili da spiegare a parole. I colori dei paesaggi, il profumo della natura, il contatto con la brezza… Sensazioni che spesso riescono a esprimersi solo attraverso l'arte.. Il progetto On The Draw ha invitato alcuni degli illustratori internazionali più importanti a viaggiare nelle Isole Canarie per illustrare con la loro opera le sensazioni trasmesse loro da ogni isola. Unico requisito: la totale libertà creativa.

7 illustratori, 7 isole e 7 giorni. Il risultato è uno spettacolare diario di viaggio che rappresenta un percorso emozionale attraverso le Isole Canarie.

vista da
Ekaterina
Koroleva

Lava di diverse tonalità terrose, una flora agguerrita che non rinuncia al colore e un grande scintillio blu prodotto dall'incontro tra cielo e mare. È questa la visione di Lanzarote della giovane Ekaterina Koroleva. Questa illustratrice di talento russa plasma, con tecniche di pittura tradizionali mescolate a inchiostro, matite e acquerelli, un ritratto dell'isola incentrato sull'opera di César Manrique: Las Salinas o La Graciosa.

Vedere l'opera completa

vista da
Malika
Favre

Attraverso un stile basato sull'essenzialità di linee e colori, Malika rivolge l'attenzione al lato più spirituale di Fuerteventura. La geometria, i colori piatti, le ombre accentuate e soprattutto la calma e la solitudine, sono protagonisti dell'interpretazione dell'isola affidata all'artista francese. Cielo e terra, mare e montagna, uomini e animali. Tutto coesiste in un equilibrio armonioso.

Vedere l'opera completa

vista da
Paula Bonet

Con uno degli stili più riconoscibili dell'illustrazione europea, Paula Bonet evoca nella sua illustrazione i diversi stati d'animo e le emozioni suscitate dal suo itinerario attraverso Gran Canaria. Un viaggio che riporta alla luce sentimenti, ricordi e sogni del passato. Esperienza e paesaggio, natura e individuo. Contrasti che distillano una sensibilità fortemente femminile.

Vedere l'opera completa

vista da
Ben Heine

Il singolare stile di Ben Heine, con influssi che vanno dal surrealismo alla Pop Art, gli serve a reinterpretare icone rappresentative d Tenerife come l'Auditorium di Santa Cruz, le scogliere di Los Gigantes o il Teide. Nel suo progetto l'artista belga assume l'essere umano come unità di misura del paesaggio isolano, creando un ambiente circostante animato, dove la fantasia si fonde con la realtà. Una personalissima interpretazione dell'isola.

Vedere l'opera completa

vista da
Jens
Magnusson

L'autore svedese, specializzato nell'illustrazione per bambini, ricrea un visione colorata e allegra di La Gomera, dove l'uomo vive in perfetta armonia con la natura. Attraverso il grande dominio del colore, la composizione e il tratteggiamento dei personaggi, illustra un universo impregnato di innocenza infantile dove l'esuberanza, la prodigalità e la ricchezza di dettagli sulla flora e la fauna assumono protagonismo.

Vedere l'opera completa

vista da
Steve
Simpson

Dopo più di 30 anni di carriera, Steve Simpson continua ad essere una persona vitale, con un stile fresco e divertente che attinge dal disegno grafico, la tipografia e l'illustrazione. E attraverso questa tecnica plasma la sua visione di La Palma: Porís de Candelaria, Santa Cruz de La Palma, Fuente Santa… Momenti associati a luoghi e sensazioni, disegnati con spirito didattico e grandi dosi di umorismo, per illustrare quello per cui vale la pena di vivere.

Vedere l'opera completa

vista da
Mads Berg

Con il suo stile marcatamente pubblicitario Mads Berg colloca a El Hierro un essere umano meditativo, che vive in un ambiente naturale che lo definisce in quanto uomo e gli fa prendere coscienza della finitezza della propria condizione. Uno sguardo introspettivo a base di colori piatti invasi da brumosi ritagli di nuvole e ombre. Non sorprende che la sua arte faccia parte della collezione delMuseo del Disegno della Danimarca.

Vedere l'opera completa

Se vuoi saperne di più sul progetto e gli autori, visita il sitoonthedraw.travel