La Palma

La Palma es un Punto

Evento passato

13 July to 2 September

Islas

La Palma

Descripción del evento

"Il Festival La Palma es un Punto ha iniziato il suo percorso nel 2006, più di un decennio fa, con l'obiettivo di diversificare l'offerta culturale dell'isola, in particolare la musica, e portarla nella società della Palma con un formato di concerto all'aperto per tutti i pubblici, essendo così popolare tra i turisti. Le ultime 14 edizioni si sono svolte grazie al prezioso sostegno del Governo Regionale delle Isole Canarie, del Consiglio dell'Isola di La Palma e dei Comuni che ospitano gli spettacoli, che speriamo sosterranno questa nuova edizione.
I concerti del Festival si svolgono in diverse città dell'isola, tra cui El Paso il 13 luglio, Breña Ala il 19 agosto e Los Llanos de Aridane il 2 settembre, nella stagione estiva. In questa edizione propone un programma deluxe con tre internazionali interamente. Utilizzando un format di comprovato successo.
In questa nuova edizione de La Palma es un Punto, l'obiettivo è quello di “contagiare” l'allegria e la cultura che inondano questo evento a tutti coloro che lo attraversano. Vogliamo che ogni persona che può vedere il poster partecipi a uno dei tre concerti.
Questo Festival offre una straordinaria offerta culturale in cui tre componenti sono un'attrazione culturale: un'offerta musicale varia nei generi, rinomati artisti locali e internazionali e luoghi di grande attrattiva.
Gli artisti
Ogni concerto è unico e irripetibile, carico del carisma della performance e allo stesso tempo crea una connessione con il pubblico. I tre cantanti sono famosi per dare un grande spettacolo e connettersi con l'anima dei partecipanti, qualunque sia la loro lingua.
Estrellas de Buena Vista y Más® è il nuovo progetto musicale che Efecto Sound (Canarias Concerts & Events) porta sul palco dopo venticinque anni di successi di Buena Vista. Lo spettacolo ha 11 musicisti sul palco e un repertorio che ricorda gli anni '40 e '50, l'età d'oro della musica cubana. Gli artisti includono i membri originali dei Buena Vista: il cantante Carlos Calunga, il percussionista Ángel Terry, il sassofonista Javier Zalba e il bassista Pedro Pablo Gutiérrez Valdés. Sotto la direzione musicale del miglior 'tres' (cordofono a tre ordini di origine cubana) al mondo, Pancho Amat.
In secondo luogo, ci godremo l'esibizione del cantautore Vicente García, caratterizzato dalla sua varietà musicale tra cui Bachata, World Music, Musica caraibica, Merengue, Musica alternativa e Reggae; tutto influenzato dalla sua eredità dominicana. Nato nel 1983 a Santo Domingo, Repubblica Dominicana, all'età di 12 anni “ruba” la chitarra classica della zia e inizia a suonare e comporre le sue prime canzoni. Ha formato la sua prima band nel 2002, Calor Urbano, insieme a Carlos Chapuseauz, Joel Berrido e Adolfo Guerrero. Non è stato fino al 2011 che ha iniziato la sua carriera come solista. Ha ricevuto tre Latin American Awards nel 2017 e un Sovereign Award nel 2018.
E in terzo luogo, il cantante Sundri Feeling, nato a Reunion Island, in Francia, si unisce alla famiglia dai quattro angoli del globo. Grazie al cantante creolo Jun Fortuné, si è fatta strada come showgirl e ballerina nel 2002 grazie al cantante creolo Jun Fortuné. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo album ""Acords"", che è stato nominato per gli International Acoustic Music Awards e Voices of the Indian Ocean, in tournée in Asia nel 2017. Ha collaborato con Sylvin Marc, Chris Rea, Mishko M'Ba e Ray Charles , tra gli altri. È lo spirito del jazz che aleggia su bellissime canzoni provenienti da tutto il mondo in francese, inglese, creolo e spagnolo, così come la generosità del cantante e dei musicisti. Questo quartetto sorprende perché il set che propone è unico e originale. Emerge come un viaggio organico, una fusione di suoni, ritmi e danze diversi.

Quarto: Graja Sound, un collettivo musicale di dj che amano il vinile così come la musica e i ritmi alternativi. Influenzati dalla scena degli anni '60, '70 e '80, questi DJ hanno formato il proprio stile unico e autentico. Tra tradizione e modernità, la loro principale ambizione è quella di deliziare il pubblico e far ballare la gente. L'originalità dei loro incarichi e la loro presenza sul palco ne hanno garantito il successo sull'isola.
Quinto, El Septeto Palmero nasce ancora una volta anni dopo questa esplosione di gruppi, con l'obiettivo di interpretare un po' da ciascuno di loro, mescolando tendenze e stili diversi in uno proprio. I suoi componenti sono giovani e quindi l'interpretazione di questa musica è più fresca e ballabile. Formati come un sestetto, tres e violino sono accompagnati dai ritmi del basso e delle percussioni, anche se questo non significa che non aggiungeranno altri musicisti all'equazione. Ma non stupitevi se vedete un “sestetto” di sei, sette o otto musicisti, dato che accolgono a braccia aperte musicisti o amici che hanno qualcosa da contribuire a questo progetto.
Sesto: Mamajuana's. Il suo repertorio è composto da canzoni varie e famose che si connettono simultaneamente con i cuori di diverse generazioni, anche con un tocco acustico personale attraverso diverse voci in armonia. Un gruppo di qui, l'isola della Palma, formato da tre donne: Yaiza Pérez, Flavia Cruz e Mariló Fernández. Dopo un periodo di pausa forzata, tornano alla loro musica con più entusiasmo e totalmente rinnovati. Tutte combinano la loro passione per la musica con l'esperienza di essere madri lavoratrici. Il loro scopo musicale è semplice, vogliono semplicemente che il pubblico senta la musica oltre le loro orecchie. Quella sensazione di chiudere gli occhi e connettersi con l'emozione.
"

Categoria

Categoría del evento

Musica

Età

Prezzo

Consultare il sito di eventi/biglietti

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Contenido
Logos React