Monumento Naturale di Los Roques

Monumento Naturale di Los Roques, a La Gomera

Menhir di roccia e alloro (laurisilva) di La Gomera

L’isola di La Gomera ha molti affioramenti vulcanici naturalmente scolpiti dall'erosione. Ma pochi sono così rappresentativi come il massiccio Roque Agando ei suoi quattro peculiari compagni: Las Lajas, appiattito e inclinato; La Zarcita, piccolo e discreto; Carmona, stimolante e tagliente; e Ojila, ingombrante e imponente. Questo insieme di 'menhir' circondato dalla foresta di alloro dei picchi centrali di La Gomera dovrebbe essere incluso in qualsiasi percorso in macchina attraverso quest’isola dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO.

Vista sul massiccio Roque di Agando e il Teide

Los Roques sono vicini alla strada TF-713 che si arrampica sulle montagne dalla capitale, San Sebastián, e segue la linea di demarcazione tra le pendici settentrionali e meridionali, dove spesso si vedono cascate di nuvole. Dal gruppo di due rilievi noti come belvederi di Los Roques si possono vedere entrambi i versanti, fotografare Los Roques da diverse angolazioni e scoprire la cima del Teide 'galleggiante' sul mare. Dalla base del Roque di Agando inizia un delizioso percorso di 2,5 chilometri che attraversa una foresta di alloro e conduce alla Degollada de Peraza.

Isla La Gomera

1075 m

1075 m

monumento naturale

monumento naturale

Lluvia

IL MIGLIOR
CLIMA DEL MONDO
SCOPRI PERCHÉ

SCOPRI QUI LE ESPERIENZE DI ALTRI VIAGGIATORI.

DISCOVER