NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Lanzarote

l’isola diversa

Lanzarote è sinonimo di vulcani, campi di lava, rocce dalle forme impossibili, terre nere e rossastre che contrastano con le caratteristiche case bianche, l'azzurro del mare e il celeste del cielo. Il paesaggio della più orientale delle Isole Canarie è completato da austere montagne dai dolci rilievi, splendide spiagge di sabbia bianca e dorata, frondosi palmeti... e il silenzio, che è anch’esso parte dell'enigmatico paesaggio di Lanzarote.

Contenido

Su quest'isola Riserva della Biosfera coesistono vivaci centri turistici e piccole località in cui si respira tranquillità. I grandi hotel e i bungalow dei centri costieri convivono, così, con le case rurali, le ville e gli hotel boutique degli incantevoli paesi dell'interno. Un'offerta completa e di prim'ordine per garantire le migliori vacanze in ogni periodo dell'anno, godendo di un clima straordinario. Condizioni imbattibili che, insieme alle infrastrutture e ai servizi di qualità, hanno attirato su quest'isola dilettanti e professionisti di ogni tipo di sport, per i loro allenamenti.

Contenido

Lo sviluppo di Lanzarote si è svolto in modo sostenibile e in armonia con l'ambiente, grazie, soprattutto, al lavoro instancabile dell'artista universale César Manrique, il quale, oltre ad intervenire nel paesaggio con il suo enorme talento, ha saputo trasmettere ai suoi concittadini l’amore e il rispetto per la loro terra. Una terra in cui turismo, arte e natura procedono di pari passo.

 

01:33
Título
Lanzarote
Vídeo
Póster
Lanzarote, tienes que venir aquí
Lanzarote, tienes que venir aquí
Tipo
Ancho completo
Contenido

Oltre agli straordinari paesaggi, che, a volte, ci ricordano la superficie di Marte, Lanzarote affascina anche per il miracolo che scaturisce dal suo suolo vulcanico. In esso, sebbene sembri impossibile, la vita si fa strada rendendo possibile la produzione dei suoi famosi vini a Denominazione di Origine. È o non è un'isola diversa?

 

 

Contenido

Oltre ad esplorare i paesaggi vulcanici, a Lanzarote possiamo anche dedicarsi alla rivitalizzazione perfetta nelle sue meravigliose spiagge, rilassarci sdraiati al sole sulla sabbia bianca o dorata, e rinfrescarci nelle cristalline acque turchesi. Molte di esse sono ideali per i più piccoli della famiglia, in quanto protette dalle onde e dalle correnti, al pari delle piscine naturali che si sono formate al riparo delle lingue di lava che raggiunsero il mare dopo le eruzioni.

Ce ne sono anche per chi ama le onde o le lunghe passeggiate lungo la riva; per chi è alla ricerca della solitudine o, al contrario, per chi preferisce spiagge vivaci e porti turistici dotati di tutti i servizi di svago, ristorazione e commercio, per completare una giornata perfetta.

 

Molte di esse sono ideali per i più piccoli della famiglia, in quanto protette dalle onde e dalle correnti.

Imagen
Parque Nacional del Timanfaya
Parque Nacional del Timanfaya
Contenido

I paesaggi vulcanici di Lanzarote risvegliano sensazioni uniche. Sono emozionanti, enigmatici, misteriosi... Ci tengono prigionieri in una connessione intima difficile da spiegare, ci riempiono di energia. Perché sarà? Perché ci mostrano il potere della natura? Perché ci riportano alle origini?

Domande a cui si risponde istintivamente quando ci si trova nel Parco Nazionale di Timanfaya, la massima espressione di vulcanismo sull'isola e una delle più rappresentative dell'arcipelago delle Canarie. Un paesaggio aspro, veemente, selvaggio, dove anche il silenzio più sepolcrale ricopre un ruolo da protagonista. Le Montagne del Fuoco possono essere visitate con un itinerario guidato in autobus, durante il quale resteremo meravigliati da un orizzonte eterogeneo, popolato da coni vulcanici, campi di lava, rocce dalle forme stravaganti... Una tela per la quale la natura ha scelto una speciale tavolozza di colori, in cui i toni del rosso e dell'arancio si mescolano all'ocra, al marrone e al nero.

 

 

 

Contenido

In prossimità dell'ingresso al Parco Nazionale si trova l'Echadero de Camellos (“Giaciglio dei Cammelli”), luogo in cui è possibile cavalcare questo straordinario animale e percorrere un itinerario tra i vulcani sentendo la brezza e lo scricchiolio dei frammenti di lava, circondati da un paesaggio sconvolgente.

E non è tutto, perché il vulcanismo si manifesta in ogni angolo di Lanzarote: sulla costa, nei campi coltivati, nei paesi dell'entroterra. Tuttavia, nonostante le condizioni ambientali estreme, varie generazioni di isolani hanno saputo trarre il massimo vantaggio da una terra apparentemente arida. Solo in apparenza, però, perché quest'isola serba molte sorprese sotto il suo manto vulcanico.

 

Contenido

A Lanzarote possiamo anche addentrarci nell'affascinante mondo sotterraneo creato dalle eruzioni. Grotte e cunicoli vulcanici visitabili grazie ad azioni svolte in modo rispettoso e sostenibile. Spazi come Jameos del Agua, in cui è intervenuta la mano del geniale artista César Manrique, o la Cueva de los Verdes, sono chiari esempi, che ci offrono l'opportunità di conoscere i segreti delle viscere della terra.


Contenido

Il paesaggio di La Geria è una delle più grandi sorprese che Lanzarote ha in serbo. Una vasta area ricoperta da piccoli frammenti di roccia vulcanica nera, espulsi durante le eruzioni del Timanfaya, viene sfruttata dai contadini di Lanzarote per coltivare vigneti. Questo materiale è in grado di trattenere l'umidità notturna, essenziale su un'isola in cui le precipitazioni sono scarse. Una tecnica tradizionale che si completa con i caratteristici muri in pietra per proteggere le viti dal vento, creando, così, un paesaggio spettacolare e unico al mondo.

I vini risultanti, a Denominazione d'Origine, sono davvero unici e rinomati a livello internazionale. La cosa più bella è che possiamo degustarli in una delle cantine mentre ci godiamo la bellezza dell'ambiente circostante.

 

 

 

Il paesaggio di La Geria è una delle più grandi sorprese che Lanzarote ha in serbo.

Contenido

Lanzarote ha avuto la fortuna di avere il geniale César Manrique, un artista poliedrico universale che ha saputo meglio di chiunque altro coniugare arte e natura. Difensore a oltranza degli spazi naturali e profondamente innamorato dell'isola che lo vide nascere, interveniva in essi solo per migliorarli e trasformarli in luoghi tali da essere ammirati in eterno.

A Lanzarote ha lasciato gran parte della sua eredità artistica. Forse il massimo esponente è Jameos del Agua, uno dei centri turistici più visitati dell'isola, dove Manrique ha profuso tutta la sua genialità. Questo tunnel vulcanico, con il suo famoso e spettacolare auditorium naturale, ospita una formazione geologica molto particolare, un lago interno originato da infiltrazioni marine, in cui vive un piccolo crostaceo bianco e cieco, unico al mondo.

 

 

Contenido

Il Mirador del Río è un'altra delle sue creazioni. Perfettamente integrato nell'ambiente, da questo belvedere naturale, situato sulle imponenti scogliere di Famara, si contemplano panorami eccezionali dell'Arcipelago Chinijo, formato dall'isola di La Graciosa e da quattro isolotti. Nell'eccezionale paesaggio del Timanfaya, ha saputo incorporare magistralmente il ristorante El Diablo, corpi cilindrici di vetro che ci fanno sentire parte dell'ambiente vulcanico.

 

Contenido

A questo itinerario per ammirare l'opera dell'incomparabile artista, bisogna aggiungere, oltre al Giardino dei Cactus, il Castello di San Giuseppe e il Museo del Contadino, che fu casa sua, presso Taro de Tahiche -attuale sede della Fondazione-, costruito su una colata lavica. Da non perdere è anche la visita alla Casa-Museo César Manrique ad Haría, un'antica fattoria situata all'interno di un palmeto, che egli ristrutturò per poterci vivere e lavorare fino alla sua morte, avvenuta nel 1992 per un fatidico incidente stradale.


 

Contenido

L'isola è riuscita a ritagliarsi uno spazio nei calendari degli allenamenti degli atleti europei d'élite, soprattutto nei mesi invernali, quando il freddo del continente rende impossibile praticare sport all'aria aperta.

Corsa, ciclismo, golf, ogni genere di sport acquatico... Non c'è disciplina che non possa praticarsi a Lanzarote, grazie al clima straordinario che regna tutto l'anno, al suo territorio privilegiato e ad una vasta offerta di alloggi, strutture e servizi di prima classe, in grado di soddisfare le richieste più esigenti. A riprova di ciò, si tengono sull'isola importanti competizioni sportive, come l'Ironman, una delle prove di triathlon più dure al mondo.

Coniugare le vacanze con un po' di esercizio fisico è un eccellente programma. E se Lanzarote è la meta prescelta, il successo è assicurato.

 

 

 

Contenido

Poiché l'isola è diversa, c’è da aspettarsi che anche i suoi paesi lo siano. Le successive eruzioni vulcaniche che hanno disegnato il paesaggio attuale sono state altrettanto decisive per gli insediamenti, dove la vita scorre tra vulcani e lava. Non è stato facile, ma il risultato è senza paragoni, sia per gli abitanti del posto, sia per chi visita questo insolito territorio isolano.

Difatti, nella vasta area occupata dal Parco Naturale dei Vulcani, c'è un solo centro abitato, El Golfo, un pittoresco borgo marinaio da visitare per gustare uno squisito pesce fresco. Yaiza, il primo insediamento europeo dell'arcipelago delle Canarie, si trova ai margini dell'area sepolta dalle eruzioni vulcaniche del Timanfaya. Questa incantevole cittadina si caratterizza prevalentemente per la sua curata architettura tradizionale.

 

 

 

Yaiza, il primo insediamento europeo dell'arcipelago delle Canarie, si trova ai margini dell'area sepolta dalle eruzioni vulcaniche del Timanfaya.

Contenido

Un'altra città da inserire nel nostro itinerario è Teguise, una nobile e signorile cittadina che conserva ancora quell'aria di splendore nelle strade acciottolate del suo accogliente centro storico. Qui si tiene anche il famoso mercato, che attira, ogni domenica, migliaia di visitatori, locali o turisti. Haría è la zona più verde dell'isola, difatti, è anche nota come “Valle delle Mille Palme”, le quali si mescolano alle tipiche case bianche.

 

Contenido

I vini della varietà Malvasia Vulcanica, unica al mondo, di grande qualità per il suo equilibrio, sapore e profumo.

Imagen
Vino Malvasia
Vino Malvasia
Título

Para más información visita la web oficial de Turismo Lanzarote.