NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Bodyboard alla Baja del Ganado

Un’onda selvaggia nel nord-ovest di La Graciosa, Lanzarote
Sulla costa nord-occidentale di La Graciosa – una piccola isola ubicata al nord di Lanzarote – si trova la zona della Baja del Ganado. Situata molto vicina alla spiaggia di Las Conchas, è un’onda molto selvaggia che nasce in mare aperto e offre alcune spettacolari viste sull’isolotto di Alegranza. Vi si accede attraverso una pista di terra che va verso nord da Caleta de Sebo, il capoluogo dell’isola. È uno spot di massima difficoltà, ma con facile ingresso in acqua, nonostante la forza dell’oceano Atlantico e circondato da vulcani.
Uno spot per bodyboarder esperti
Baja del Ganado offre un’onda sopra il letto vulcanico molto potente e che si rompe maggiormente verso destra. Il suo tubo è corto ma molto esplosivo poiché è una costa su cui il mare colpisce con violenza, aspetto che la rende uno spotz principalmente per esperti. Sebbene sia molto regolare durante tutto il periodo dell’anno, le onde migliori si formano nei mesi da settembre a maggio. Le condizioni ideali si presentano con l’alta marea e il vento di direzione S-SO-SE e swell di direzione N-NE-NO, ma bisogna avere cautela perché con forte swell c’è molta corrente.
Localidad
La Graciosa

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sustainability
Sostenibilidad
- Non lasciare rifiuti di alcun genere nell'ambiente, compresi i mozziconi di sigaretta. Gli avanzi di cibo contribuiscono alla proliferazione di roditori e gatti selvatici che rappresentano una grave minaccia per la fauna.
- Non gettare in mare oggetti o rifiuti di alcun genere.
- Rispetta gli animali, non disturbarli e non dar loro da mangiare. Se vedi un esemplare ferito, puoi telefonare al numero di emergenza 112. Non strappare fiori o piante.
- Non raccogliere, né portare via pietre o qualsiasi altro elemento dal mezzo naturale. Non modificare quest’ultimo neanche impilandole per realizzare le tristemente famose "torri".
- Utilizza preferibilmente creme solari rispettose del mezzo marino.
8
259
13
262
10045