Isolotto di Lobos

Isolotto di Lobos + Sentieri di Fuerteventura
Isolotto di Lobos + Sentieri di Fuerteventura
Isolotto di Lobos + Sentieri di Fuerteventura
Isolotto di Lobos + Sentieri di Fuerteventura

Trekking tra coni vulcanici a nord di Fuerteventura

Il sentiero di Lobos, una delle zone meglio conservate di tutte le isole Canarie, con appena cinque chilometri quadrati di estensione, offre la possibilità di ammirare una gran varietà di attrazioni: dalle saline fino alle formazioni di piccoli coni vulcanici chiamati fornellini. La rotta che percorre l’isolotto è un sentiero circolare che porta dal molo fino al faro di Martiño. La camminata di ritorno si fa attraverso il Puertito, antico insediamento temporaneo per i pescatori isolani, anche di molluschi, attivi nella zona.

Saline storiche tra i ricordi della foca monaca

Il sentiero sull’isolotto di Lobos, dove è possibile arrivare solo via mare dal porto di Corralejo, nel nord di Fuerteventura, tocca nei suoi sette chilometri elementi interessanti come le saline di Marrajo e il faro di Martiño, che nel 1865 segnò la prima presenza umana stabile su questo territorio. Si trovano ancora gli antichi forni, i lavatoi, i pollai, le cisterne di raccolta d’acqua in un interessante patrimonio d’insieme ancor più valorizzato dalle riproduzioni delle foche monache, omaggio alla colonia ormai estinta di quest’animale, da cui ha preso il nome l’isolotto.

Isla Fuerteventura
Bassa

Bassa

Lineare

Lineare

22 m

22 m

2 h

2 h

Tutto l'anno

Tutto l'anno

Lluvia

IL MIGLIOR
CLIMA DEL MONDO
SCOPRI PERCHÉ

SCOPRI QUI LE ESPERIENZE DI ALTRI VIAGGIATORI.

DISCOVER