NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Attività subacquee ad alta definizione

Le Isole Canarie sono un vero paradiso per gli appassionati di immersioni, un'attività che può essere praticata in qualsiasi giorno dell'anno nelle acque limpide e trasparenti dell'arcipelago, con una visibilità fino a 30 metri. Le loro temperature rendono le Isole un paradiso mondiale della biodiversità marina: fondali vulcanici, scogliere e grotte abitate da una fauna marina variegata, con un'incredibile ricchezza di specie.

01:30
Título
Inmersión en alta definición
Vídeo
Póster
Inmersión en alta definición
Inmersión en alta definición
Tipo
Ancho completo
Contenido

Riserve Marine delle Isole Canarie

Alle Isole Canarie puoi trovare fino a tre riserve marine dove godere della loro ricca e diversificata fauna marina.

La riserva marina di Punta de La Restinga-Mar de las Calmas, sull'isola di El Hierro, è una grande attrattiva per ogni subacqueo che si rispetti. Un fondale sorprendente in cui convivono tartarughe, tonni, ricciole, razze, cernie e delfini, che si svelano nel serpeggiare tra le grotte e scogliere. Dei fondali ricchissimi, che si sono anche rigenerati dopo le eruzioni sottomarine del 2011.

Immergersi nella Riserva Marina di La Palma, tra le tante grotte e scogliere fino a 300 metri di profondità, è una bella sfida per chi intende immergersi in profondità e avere l’occasione di ammirare splendidi esemplari di aquile di mare maculate, coralli neri o delfini tursiopi.

La Riserva Marina dell'Isola di La Graciosa e degli isolotti del nord di Lanzarote è l'area marina protetta più estesa di tutta Europa. Gli spettacolari fondali nascondono la grande diversità della sua fauna marina, che si può godere dai vari punti di immersione, adatti a tutti i livelli. Abbondano gli esemplari di merluzzo, spigola o dentice, molto apprezzati dagli appassionati di pesca.
 

Contenido

Fondali di origine vulcanica e misteri sottomarini

Sotto il mare delle Isole Canarie ci sono molti luoghi perfetti per le immersioni in cui si può chiaramente apprezzare la loro natura vulcanica. Inoltre, è possibile visitare, a poca distanza dalla costa, grotte e fondali fino a 1.000 metri di profondità, ricchi di strutture di lava nera e grotte sottomarine.

Le acque che circondano le isole racchiudono un gran numero di storie. Ecco perché non sorprende che durante le immersioni si possano scoprire relitti e carcasse di navi naufragate in ottimo stato di conservazione, nonostante il passare del tempo. Grazie alla loro posizione come luogo di scalo nelle rotte commerciali e marittime e alla loro importante attività peschereccia nel corso della storia, le Canarie nascondono nelle profondità dei loro fondali marini un paesaggio colmo di vita e ricchezza di specie. Infine, non possiamo con citare un altro dei segreti legati ai suoi fondali: l'imponente Museo Atlantico, vicino a Playa Blanca. L'unico museo sottomarino di scultura esistente in Europa.
 

Imagen
Fondo submarino Playa de la Cueva, La Gomera
Fondo submarino Playa de la Cueva, La Gomera
Contenido

Immersioni per tutti e campionati

La scelta di luoghi per le attività subacquee, alle Canarie, è molto vasta: un oceano di contrasti, diverse profondità e spot per tutti i livelli. A questo si aggiunge che molte delle località sono facilmente raggiungibili a piedi dalla costa, senza bisogno di navigare.

Sulle isole sono presenti numerose scuole di sub per chi vuole avvicinarsi a questo sport, oltre a stabilimenti in cui è possibile, per i più esperti, noleggiare l'attrezzatura. L'arcipelago ospita anche eventi sportivi e competizioni di fama mondiale, come il rinomato “Open Fotosub Isla de El Hierro”, un concorso di fotografia subacquea che si tiene ogni anno e che attrae professionisti e dilettanti da diversi paesi.