Belvedere di La Peña

Magnifica panoramica su El Golfo da Guarazoca
Dal Belvedere di La Pena, a Guarazoca (nord dell'isola di El Hierro), le conseguenze di un evento preistorico sono impressionanti: la gigantesca frana che ha creato migliaia di anni fa la valle di El Golfo. Le scogliere di questo enorme smottamento di 15 chilometri di larghezza per uno e mezzo di altezza sono coperte da una fitta vegetazione autoctona. Ai loro piedi si trova una pianura vulcanica con vigneti e frutteti che termina nel blu dell'Atlantico. Da La Peña, si possono ammirare anche le vergini rocce di Salmor, il santuario delle lucertole giganti endemiche.
Belvedere di César Manrique a El Hierro
L'edificio è un gioiello progettato da César Manrique, il grande architetto delle Canarie che ha dedicato la sua vita alla creazione di spazi organici. A La Peña, Manrique ha utilizzato molte piante, ampie finestre e soffitti in muratura per creare un ambiente accogliente e fresco. All'interno, i visitatori possono godere dell'esclusivo Ristorante Belvedere di La Peña, con il suo ricco menù di piatti canari elaborati con prodotti come ananas e ottimo pesce fresco tipici di quest'isola dichiarata Riserva della Biosfera dall'Unesco.
Altitude
645 m
Landscape type
Misto
Protected space
Riserva naturale speciale
Hiking trails
Parking
Restoration
Localidad
Guarazoca

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sostenibilità
Sostenibilidad
- Non lasciare rifiuti di alcun genere nell'ambiente, compresi i mozziconi di sigaretta. Gli avanzi di cibo contribuiscono alla proliferazione di roditori e gatti selvatici che rappresentano una grave minaccia per la fauna.
- Rispetta gli animali, non disturbarli e non dar loro da mangiare. Se vedi un esemplare ferito, puoi telefonare al numero di emergenza 112. Non strappare fiori o piante.
- Non raccogliere, né portare via pietre o qualsiasi altro elemento dal mezzo naturale. Non modificare quest’ultimo neanche impilandole per realizzare le tristemente famose "torri".
- Rispetta e abbi cura degli elementi dell'arredo pubblico (pannelli informativi, ringhiere, sedili, illuminazione, binocoli e telescopi).
- Rispetta la segnaletica dei sentieri. Uscire dai percorsi e spazi autorizzati provoca danni all'ambiente e può essere pericoloso anche per te e per chi ti accompagna.
- Cerca di non disturbare la tranquillità dell'ambiente con rumori eccessivi (musica alta, urla...).
7
9
15 14
262
10045