NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Il silbo di La Gomera

L’ultimo linguaggio fischiato

Il silbo di La Gomera è un linguaggio con migliaia di anni di storia. L'unico linguaggio fischiato al mondo ancoro vivo oggigiorno è riuscito a sopravvivere adattandosi ai nuovi tempi, anche se la sua funzione principale, inviare e ricevere messaggi a vari chilometri di distanza, superando ostacoli come le montagne e le gole di La Gomera, non è cambiata in tutti questi anni.

Contenido

Per secoli, il silbo di La Gomera è stato trasmesso di generazione in generazione come uno strumento in più per svolgere i lavori nei campi. Fortunatamente, dal 1999 si insegna come materia obbligatoria nelle scuole di La Gomera, e facoltativa nelle altre isole dell'arcipelago, contribuendo al fatto che attualmente lo fischino correttamente circa 22.000 persone.

Contenido

Creato dai primi abitanti delle Isole Canarie, i Guanci, si utilizzava anche in altre isole dell'arcipelago come El Hierro, Tenerife e Gran Canaria, anche se La Gomera è l'unica che lo conserva ancora, e dove è andato aumentando il numero di fischiatori.

Il silbo di La Gomera è un linguaggio pensato per colmare grandi distanze. In effetti, un fischio arriva molto più lontano di un grido. Non sorprende che siano i suoni più forti che il corpo umano possa produrre.

Il fischio è un linguaggio più pubblico che privato, poiché i fischi possono essere ascoltati a chilometri di distanza e attraverso di essi non possiamo inviare un messaggio a una sola persona. In questo modo chiunque conosca la lingua potrà comprendere il significato del nostro messaggio, anche se non ne è il destinatario.


Contenido

Questo linguaggio è sopravvissuto per migliaia di anni, dai tempi dei primi abitanti, e la chiave della sua sopravvivenza è stata l'evoluzione. Originariamente il silbo riproduceva la lingua dei Guanci, il berbero canario, mentre attualmente riproduce lo spagnolo parlato nelle Isole Canarie, e si dice che potrebbe riprodurre qualsiasi altra lingua al mondo.


Contenido

Come unica lingua fischiata al mondo, pienamente sviluppata e praticata da una comunità numerosa, il silbo di La Gomera è stato dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dall'UNESCO nel 2009. Tra le motivazioni che hanno sostenuto la sua candidatura, spiccava il suo valore culturale, lo sforzo degli isolani per mantenerlo in vita e la sua grande utilità come sistema di comunicazione.

Contenido

Il fischio è un linguaggio articolato che utilizza sei suoni -due per le vocali e quattro per le consonanti-, attraverso cui si possono esprimere più di 4.000 parole e creare un numero illimitato di messaggi. La comunicazione avviene di solito attraverso frasi brevi, e vengono scambiate tutte le domande e le risposte necessarie per comprendere i messaggi con chiarezza.

Contenido

Il silbo di La Gomera è uno dei segni più importanti della cultura delle Canarie e della cultura di La Gomera, dove è normale che si realizzino esibizioni di fischio nelle feste tradizionali, sia popolari che religiose.