NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Orecchini delle Isole Canarie

Orecchini a mezzaluna zeppi di identità

Le Isole Canarie, si sa, sono un autentico gioiello naturale, ma non meno preziosi sono le cosiddette argollas canarias. Questi orecchini a mezza luna realizzati con un’accurata filigrana sono tra gli oggetti ornamentali più rappresentativi delle Isole Canarie. Nel 2500 a. C. le donne sumere indossavano già questi gioielli speciali, che risalgono all’epoca dei conquistadores. Sebbene di norma siano di oro o argento, si vendono anche in altri materiali. Indipendentemente dalla composizione, si tratta di un gioiello unico capace di trasmettere tutta l’autenticità e la bellezza delle Isole.

00:00
Título
Argollas canarias
Vídeo
Póster
Imagen poster - Producto Canario - Argollas
Imagen poster - Producto Canario - Argollas
Tipo
Ancho completo
Contenido

L’uso di orecchini, pendenti o cerchi come decorazioni per le orecchie ha delle origini molto lontane. Infatti, questo ornamento è stato ritrovato in numerosi scavi archeologici di culture millenarie, fin dall’età del bronzo e nelle prime civiltà successive. 

Nell’antica Mesopotamia, in particolare nella città sumera di Ur, sono stati ritrovati cerchi a forma di mezzaluna datati tra il 2.600 e il 2.500 a. C. All’epoca, le donne indossavano una grande varietà di gioielli d’oro e d’argento per adornare i loro abiti e i loro volti. Inoltre, questo gioiello è stato rivenuto in molti altri luoghi, poiché la sua bellezza ne ha promosso la diffusione in tutto il mondo.

Contenido

Nelle Isole Canarie, per via della conquista e della colonizzazione spagnola, questo antico gioiello presenta una ricca varietà di forme e di materie prime preziose. Tanto che l’emigrazione e le influenze culturali si riflettono nel lavoro quotidiano degli orafi locali.
 

Contenido

Sebbene l’abbigliamento utilizzato nelle Isole si sia evoluto negli anni secondo le mode europee, gli orecchini delle Isole Canarie denominati argollas sono diventati un simbolo di identità che è rimasto in vigore fino ad oggi.

È senza dubbio una moda che è rimasta intatta dopo molti anni. Infatti, già nel 2008, nella mostra “Zarcillos”, dedicata a questo tipo di orecchini e allestita nel Museo di Storia e Antropologia di Tenerife, si poteva osservare che l’usanza di forare l’orecchio per appendervi elementi ornamentali ha più di 5.000 anni. La mostra illustrava le origini, l’evoluzione e le varianti degli orecchini autentici delle Isole Canarie.

Contenido

La cosiddetta argolla canaria o argolla de la media luna è la versione più popolare e accessibile commercializzata nell’arcipelago, la cui forma ricorda alcuni anelli sumeri. Tale elemento decorativo fu menzionato per la prima volta nel 1885 nel libro di Víctor Grau-Bassas “Usos y costumbres de la población campesina de Gran Canaria” (Usi e costumi della popolazione rurale di Gran Canaria). Le pagine di questo libro includono anche illustrazioni dell’abbigliamento dei contadini e delle donne delle Isole.

Questi orecchini circolari sono solitamente realizzati in oro. Allacciati, formano una rosetta con un disegno a mezzaluna. Inoltre, esiste anche un altro tipo di argolla denominato de lazo, ma essendo molto più costoso non è così abituale.
 

Contenido

Gli orecchini considerati tradizionali delle Isole Canarie sono ad anello o a goccia. Entrambi possono variare in quanto a materiali, dimensioni, bottoni e persino pendenti. I cerchi sono noti anche con le denominazioni aretes de la S, argollas de la S, argollas canarias, cubanas e criollas. I modelli a goccia, invece, sono costituiti da due componenti articolati. La parte superiore è a contatto con il lobo dell’orecchio, mentre quella inferiore è il pendente fissato direttamente tramite un elemento curvo.

La varietà di orecchini tipici delle Isole è innegabile. Tuttavia, dietro alle diversità in termini di design, innovazioni e incisioni artistiche, si nasconde un elemento comune davvero speciale: la trasmissione dell’autenticità delle Isole Canarie.

Imagen
Imagen - Producto Canario - Argollas - 07
Imagen - Producto Canario - Argollas - 07