NOTIZIE DI ULTIM’ORA |

Coronavirus (Covid-19)

Centro storico di Garachico

Primo porto di Tenerife nel XV secolo
Nel nord dell'isola di Tenerife, Garachico offre la possibilità di conoscere come sono le più antiche popolazioni delle Canarie. Fondata alla fine del XV secolo da un banchiere genovese, il suo porto è stato il punto di riferimento nel traffico commerciale tra l'Europa e le colonie spagnole in America. Distrutta nel 1706 da un'eruzione vulcanica, ora offre passeggiate tranquille per piazze e strade pedonali vicino al lungomare, sempre di fronte al monumento naturale della Roccia di Garachico.
Bene di Interesse Culturale e Medaglia d’Oro delle Belle Arti
La storia di Garachico si può conoscere passeggiando per il suo centro storico dalle dimensioni accoglienti e nutrito di un ricco patrimonio architettonico dei secoli XVI e XVII. È uno dei centri storici più artistici e meglio conservati e rappresentativi delle isole Canarie. È stato dichiarata di Interesse Culturale nel 1994, nella categoria di Complesso Storico, anche se la città vanta anche la Medaglia d'Oro delle Belle Arti per i suoi tesori artistici. La visita a Garachico può completarsi con escursioni in paesaggi naturali come La Caleta de Interián, il vulcano Chinyero e la scogliera di La Culata.
Historical heritage
Complesso storico
Tipo
Centro storico
Public transport
Restoration
Shop/shopping
Touristic bus
Touristic info
Localidad
Garachico

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sustainability
Sostenibilidad
- Non lasciare rifiuti di alcun genere nell'ambiente, compresi i mozziconi di sigaretta. Gli avanzi di cibo contribuiscono alla proliferazione di roditori e gatti selvatici che rappresentano una grave minaccia per la fauna.
- Non gettare in mare oggetti o rifiuti di alcun genere.
- Rispetta gli animali, non disturbarli e non dar loro da mangiare. Se vedi un esemplare ferito, puoi telefonare al numero di emergenza 112. Non strappare fiori o piante.
- Non raccogliere, né portare via pietre o qualsiasi altro elemento dal mezzo naturale. Non modificare quest’ultimo neanche impilandole per realizzare le tristemente famose "torri".
- Rispetta e abbi cura del patrimonio storico e culturale del luogo, nonché dei diversi elementi dell'arredo pubblico (pannelli informativi, ringhiere, sedili, illuminazione...).
1
9
14 11 12 10
262
10045