Ecomuseo di La Alcogida

Le botteghe artigianali di Fuerteventura, dal vivo
Nel centro-nord dell’isola di Fuerteventura, vicino al paese di Tefir, si trova un museo particolare, quello di La Alcogida. Particolare perché è un museo vivente: il visitatore potrà vedere come lavorano gli artigiani dell’isola nelle loro botteghe e interagire con essi. L’ecomuseo è composto da sette case ristrutturate che mostrano i distinti stili architettonici dell’isola, dalla casa contadina, semplice e sobria, fino alle case signorili a due piani con balconate, scalinate di legno e tetti di tegole.
Scoprire la vita del contadino majorero
Il museo permette di conoscere la vita del contadino majorero – simbolo di Fuerteventura – dal XIX secolo fino ad alcuni decenni fa. Comprende una buona rappresentazione della fauna domestica dell’isola, come capre, asini o cammelli; e lo stesso per la flora: fichi d’india, tabaiba e palme convivono nell’arido paesaggio. Inoltre, offre l’opportunità di conoscere il sistema di raccolta dell’acqua, i forni del pane o antichi cortili e pagliai.
Localidad
Tefía

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sostenibilità
Sostenibilidad
- Non scattare foto con il flash. Potrebbero danneggiare pezzi di valore artistico e culturale.
- Utilizza i cestini e, per quanto possibile, depositare i rifiuti precedentemente separati negli appositi contenitori. Non consumare cibo all'interno delle sale espositive.
- Fai attenzione allo zaino o alla borsa per non colpire alcun oggetto mentre ti muovi.
- Cerca di restare in silenzio o di parlare a bassa voce per non disturbare gli altri visitatori.
4
11
9 14
262
10045