Parco Naturale di Corralejo

Le dune più grandi delle Canarie sono a Fuerteventura
Il Parco Naturale di Corralejo è il luogo ideale per godere della bellezza del deserto dell'isola di Fuerteventura. Questa fascia costiera di 2,5 per 10,5 km, ubicata nel nordest dell'isola, è divisa in due parti che contrastano tra loro armoniosamente. Nel nord, accanto alla località turistica di Corralejo, si trova il più grande campo di dune delle isole Canarie, una vasta distesa di sabbia bianca lambita dalle acque turchesi dell'oceano Atlantico. Il settore meridionale è l'opposto: vulcanico, dai colori ocra e rossi, le forme rugose e suggestive.
Che cosa fare nel Parco Naturale di Corralejo
L’autostrada FV-1 che collega il capoluogo, Puerto del Rosario, con la cittadina di Corralejo, passa di qui, ma si deve lasciare la macchina sul ciglio della strada ed entrare nel parco a piedi. Per godersi delle spiagge di Corralejo è necessario portarsi un asciugamano, acqua crema solare, un aquilone e, se non sei nudista, anche un costume da bagno. Per ammirare il paesaggio vulcanico è necessario indossare degli scarponcini e salire i 300 metri del vulcano Montaña Roja, e portarsi la macchina fotografica per catturare le immagini delle isole di Lanzarote e La Graciosa che spuntano dal mare.
Altezza
-
Localidad
La Oliva

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sostenibilità
Sostenibilidad
- Non lasciare rifiuti di alcun genere nell'ambiente, compresi i mozziconi di sigaretta. Gli avanzi di cibo contribuiscono alla proliferazione di roditori e gatti selvatici che rappresentano una grave minaccia per la fauna.
- Rispetta gli animali, non disturbarli e non dar loro da mangiare. Se vedi un esemplare ferito, puoi telefonare al numero di emergenza 112. Non strappare fiori o piante.
- Non raccogliere, né portare via pietre o qualsiasi altro elemento dal mezzo naturale. Non modificare quest’ultimo neanche impilandole per realizzare le tristemente famose "torri".
- Non attraversare spazi non consentiti e rispettare la segnaletica dei sentieri. Uscire dai percorsi autorizzati provoca danni all'ambiente e può essere pericoloso anche per te e per chi ti accompagna.
- Non appiccare fuochi al di fuori delle aree consentite e presta particolare attenzione nei mesi estivi.
- Cerca di non disturbare la tranquillità dell'ambiente con rumori eccessivi (musica alta, urla...).
4
10
9
262
10045