Telde

Scoprire la città più antica di Gran Canaria
Al di là dei suoi oltre cento siti archeologici, testimonianza del suo passato preispanico, Telde, nella parte orientale di Gran Canaria, ha un ricco patrimonio costituito da quadri religiosi, belle case coloniali -dai colori brillanti e grandi balconate- e deliziose strade strette e acciottolate. Il cuore della città più antica dell'isola è pieno di piccoli regni con le proprie chiese e piazze, da gustare all'ombra di alberi torreggianti. È la Telde storica che sorprende in ogni suo angolo.
Visitare la chiesa di San Juan Bautista e il Museo León y Castillo
La bellezza di Telde sta nei suoi quartieri. Quello di San Juan, il suo patrono, è piccolo ed elegante, con l’imponenza delle sue nobili case, la piazza e la splendida pala d'altare fiamminga della chiesa di San Juan Bautista. Dopo aver visto la Casa Museo León y Castillo e la chiesa di San Pedro Mártir, appare il quartiere di San Francisco. Tranquillo e pittoresco, regala tanta bellezza nella sua via Altozano, nelle grotte aborigene di Baladero e sull'acquedotto centenario che porta il suo nome, un simbolo della città. E, infine, San Gregorio, con la sua Vírgen de Los Dolores.
Tipo
Centro storico
Public transport
Restoration
Shop/shopping
Touristic info
Localidad
Telde

TENERIFE

TENERIFE

GRAN CANARIA

GRAN CANARIA

FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA

LANZAROTE

LANZAROTE

LA GRACIOSA

LA GRACIOSA

LA GOMERA

LA GOMERA

LA PALMA

LA PALMA

EL HIERRO

EL HIERRO
Sostenibilità
Sostenibilidad
- Non lasciare rifiuti di alcun genere nell'ambiente, compresi i mozziconi di sigaretta. Gli avanzi di cibo contribuiscono alla proliferazione di roditori e gatti selvatici che rappresentano una grave minaccia per la fauna.
- Non gettare in mare oggetti o rifiuti di alcun genere.
- Rispetta gli animali, non disturbarli e non dar loro da mangiare. Se vedi un esemplare ferito, puoi telefonare al numero di emergenza 112. Non strappare fiori o piante.
- Non raccogliere, né portare via pietre o qualsiasi altro elemento dal mezzo naturale. Non modificare quest’ultimo neanche impilandole per realizzare le tristemente famose "torri".
- Rispetta e abbi cura del patrimonio storico e culturale del luogo, nonché dei diversi elementi dell'arredo pubblico (pannelli informativi, ringhiere, sedili, illuminazione...).
2
9
10 11 14 12
262
10045